Rendering e Post-produzione: studio della luce sul Torso del Belvedere

Pomeriggio di lezione con il docente Luciano Comacchio, durante il modulo di Rendering e Post-produzione, dedicato allo studio della luce. Tramite l'utilizzo del software 3ds Max e del motore di rendering Corona Renderer, i nostri studenti si sono esercitati in aula sulla produzione di un'immagine fotografica virtuale.

Il soggetto in scena, scelto come riferimento dal docente, è il celebre Torso del Belvedere: scultura in marmo dal fascino senza tempo, fonte di ispirazione per molti artisti, oggi conservata nella Sala delle Muse all'interno dei Musei Vaticani a Roma.

Nel corso della giornata numerosi sono stati gli spunti visivi e ispiratori presi in aula da libri, riviste e cataloghi portati in classe dal docente. 

iuav_master_interactive_media_for_interior_design_studentessa_in_aula_che_prende_appunti_da_catalogo.jpg
iuav_master_interactive_media_for_interior_design_studentessa_in_aula_mentre_fa_una_foto_di_un_catalogo.jpg
iuav_master_interactive_media_for_interior_design_Luciano_Comacchio_in_aula_per_la_lezione_di_rendering_e_post-produzione.jpg
iuav_master_interactive_media_for_interior_design_schermo_del_computer_che_mostra_il_torso_del_belvedere_su_3ds.jpg
iuav_master_interactive_media_for_interior_design_Luciano_Comacchio_che_spiega_come_renderizzare_il_torso_del_belvedere.jpg


Visita il sito www.master-imid.com

    

POST PIÙ POPOLARI